header

Misura Unica per l'Affitto è un sostegno economico per le famiglie in affitto sul libero mercato che si trovano in una condizione di fragilità economica a causa degli effetti determinati dall'emergenza sanitaria COVID-19. In particolare la Misura unica è destinata a chi ha un contratto di affitto privato (compreso il canone concordato) o in alloggi in godimento o in alloggi definiti Servizi Abitativi Sociali ai sensi della l.r. 16/2016, art.1 comma.6).


Sono esclusi i contratti di Servizi Abitativi Pubblici (Sap), i Servizi Abitativi Transitori (Sat) e i contratti di locazione “con acquisto a riscatto”. Per l'anno 2022 Regione Lombardia ha stanziato Euro 34.056.902,23 ad integrazione del Fondo 2021, prorogando i termini per l'attivazione dei bandi al 31 dicembre 2022.

Con dgr n.6491 del 13.06.2022 la Giunta regionale con uno stanziamento di Euro 2,6 Mln di Euro ha integrato il fondo per l'anno 2022 ed ha approvato le Linee Guida per interventi volti al mantenimento dell'alloggio in affitto sul libero mercato (all.1) e la ripartizione delle risorse per Ambito Territoriale (all.2) .

Soggetti attuatori delle iniziative da attivare sono i 90 capofila degli Ambiti territoriali (o in alternativa un altro Comune di ambito indicato a tale scopo, o altro ente strumentale).

Le novità per il 2022

  • Entità del contributo: fino a 10 mensilità di canone e comunque non oltre 3.000,00 ad alloggio/contratto
  • Indicatore ISEE non superiore a € 26.000,00, con un contratto di locazione da almeno 6 mesi.

Requisiti richiesti per accedere al contributo

  • non essere sottoposti a procedure di rilascio dell’abitazione;
  • non essere proprietari di alloggio adeguato in Regione Lombardia;
  • ISEE non superiore a € 26.000,00
  • avere un contratto di locazione da almeno sei mesi al momento della presentazione della domanda.

Per l'erogazione del contributo costituisce criterio preferenziale il verificarsi di una o più cause determinate dall'emergenza sanitaria:

  • perdita del posto di lavoro
  • consistente riduzione dell’orario di lavoro
  • mancato rinnovo dei contratti a termine
  • cessazione di attività libero-professionali
  • malattia grave, decesso di un componente del nucleo familiare.

I cittadini interessati alla Misura Unica Affitto anno 2022, devono rivolgersi al proprio Comune di residenza per informazioni sull'attivazione del bando e sulle modalità di partecipazione.

Le domande possono essere presentate con modalità a sportello fino ad esaurimento dei fondi messi a dispoisizione da Regione Lombardia, dando atto che i fondi devono essere utilizzati entro e non oltre il 31/12/2022:

  • a mezzo mail ordinaria Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;
  • per mezzo cartaceo fissando un appuntamento contattando il seguente numero 0385 257011 interno 6
 
 
 
 
Linea amicaPiano emergenza intercomunalePiano di zonaPari opportunitàSUEecomuseo2energiaverde2bibliotecaprimacollina
torna all'inizio del contenuto
Salva
Preferenze
Questo sito utilizza i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione. Cliccando su Accetto acconsenti che vengano attivati tutti i cookies. Se rifiuti o chiudi questo banner potrai ugualmente consultare il sito ma alcune funzionalità potrebbero non essere disponibili.
Cookies
Necessari
: si tratta di cookies tecnici indispensabili al funzionamento del sito
Accetto
Rifiuto
Statistiche
: consentono di monitorare in forma anonima ed aggregata le visite al sito
Accetto
Rifiuto
Condivisione
: consentono la condivisione delle pagine su altri siti e sui social networks
Accetto
Rifiuto